Skip to content

Non si sgombera un’idea!

marzo 7, 2013

Nella mattina di giovedì 28 febbraio 2013 è stato sgomberato lo spazio sociale anarchico occupato Stella Nera, in via Omero 2 a Modena: un imponente dispiegamento di forze ha posto sotto sequestro gli stabili dell’ex De Tomaso, dopo 5 mesi di occupazione. L’ennesimo sgombero politico voluto dall’ormai non più grande Partito Democratico, volto a sopprimere qualsiasi esperimento autogestionario e di partecipazione diretta; in un momento di crisi economica e di delegittimazione politica delle istituzione e dell’autorità, luoghi liberati come gli spazi sociali, dove si sperimentano modelli sociali alternativi, rappresentano una minaccia per chi ha sempre vissuto sullo sfruttamento altrui e non ha nessuna intenzione di cambiare questo stato di cose. Mentre loro sono liberi di rubare, devastare l’ambiente e togliere diritti usando come scusa la crisi che loro stessi hanno creato, chi tenta di sottrarsi al loro potere e costruire una società libera e senza sfruttamento viene criminalizzato e colpito dalla repressione. Le attenzioni della loro “giustizia” si sono concentrate su di noi, mentre nella stessa zona vivono e prolificano spaccio e sfruttamento della prostituzione, a dimostrazione di come il concetto di legalità venga strumentalizzato dal potere per colpire chi decide di non sottomettersi.

Nuova immagine

Non c’è nessun altro motivo per sgomberare uno spazio su cui non ci sono altri progetti, che tornerà ad essere vuoto e inutilizzato esattamente come è stato per anni prima di essere occupato, se non la precisa volontà politica di colpire e reprimere qualunque forma di dissenso. I migliaia di modenesi (e non solo) che hanno attraversato lo Stella Nera, contribuendo a renderlo vivo e dandogli legittimità, sono la testimonianza della necessità di spazi sociali autogestiti in città, necessità che non può essere fermata da uno sgombero e dalla repressione legalitaria. I tanti progetti nati in questi mesi, dalla cassa di solidarietà alla rete degli spazi sociali, continueranno ad essere portati avanti con lo stesso impegno e la stessa volontà di prima.

Il percorso dello Stella Nera non si arresta, verso un nuovo spazio sociale autogestito!

Stella Nera è un’idea, non quattro mura, per questo le iniziative già in programma si svolgeranno comunque, in luoghi comunicati di volta in volta.
Il 9 marzo attraverseremo il centro di Modena in corteo, con gruppi musicali e interventi.
Sostieni l’autogestone e l’azione diretta!
NELLE STRADE CI VOLETE NELLE STRADE CI TROVERETE! LE IDEE NON SI SGOMBERANO!
Coll. Stella Nera

Annunci

From → Appuntamenti

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: