Skip to content

Chi tace acconsente!

maggio 21, 2013

La scrivente organizzazione sindacale avendo appreso dell’inqualificabile clausola “aggiuntiva” formulata e sottoscritta da tutte le OOSS firmatarie del CCNL CHIMICI in data 4 marzo 2013 in virtù della quale ai lavoratori non iscritti ad alcun sindacato viene chieso “un pizzo” di 20 euro se – entro il termine perentorio del 31 maggio p.v. – essi non provvederanno a consegnare in direzione aziendale il modulo precompilato che si allega
INVITA
I lavoratori medesimi ad opporsi a questa richiesta scorretta che – pur non volendola corredare di un significato improprio quale quello di una, velata, forma di “estorsione” – basandosi sull’ignoranza dei fatti e sulla clausola del, cosiddetto, silenzio/assenso incide pesantemente – sia pure “una tantum” – sui già magri bilanci del lavoratori falcidiati dall’inflazione e dalla crisi.

Invita, altresì, tutti gli organi di informazione di massa a cui tale missiva è indirizzata di darne il massimo risalto al fine di consentire la veicolazione delle corrette e necessarie informazioni che consentano ai lavoratori di scegliere – in assoluta libertà – se aderire, o meno, alla sottoscrizione della, fantomatica, “quota associatica straordinaria”.

UNIONE SINDACALE ITALIANA PUGLIA

Annunci

From → anarcomedia

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: