Skip to content

Fiat CNH Modena: oggi si sciopera!

giugno 22, 2013

FIAT CNH MODENA:
assemblea indetta come RSA.

Ieri 20 giugno si è svolta l’ASSEMBLEA DI FABBRICA per informare, dopo tre mesi, gli operai del rinnovo della parte economica del nuovo “ccsl fiat“.
Naturalmente ci hanno raccontato di quanto sia bello ed esclusivo lavorar sotto padron Fiat.
Ci hanno detto che la produzione dei trattori non è in crisi, quindi DOBBIAMO FARE I SABATI OBBLIGATORI…

Ci hanno detto che grazie a questo CONTRATTO SPECIFICO DI LAVORO FIAT hanno strappato aumenti di ben 40 euro lordi, in piena crisi e senza scioperi, una montagna di baggianate per coprire la nostra rabbia montante, ma non hanno detto che se ti ammali ti levano soldi dalla busta…

Le contestazioni sono state forti al mattino dove non si son visti i delegati uilm, ma ancora più veemente è stata la contestazione all’assemblea pomeridiana dove sono intervenuti 3 operai del gruppo di fabbrica di 3 reparti diversi, hanno illustrato le loro critiche al ccsl, hanno mandato un saluto di lotta ai valorosi combattenti di Pomigliano (con la speranza che crescano di numero) che hanno picchettato lo stabilimento contro i sabati obbligatori di recupero (cioè pagati ordinari). Tanti operai si sono espressi a favore dello sciopero di questo sabato in protesta proprio a questo ccsl (contratto fiat), contratto di schiavitù permanente.

Continueremo a scioperare sui sabati obbligatori e la prossima settimana faremo noi l’assemblea davanti ai cancelli e potremo analizzare per bene il CCSL NUOVO CHE HANNO FIRMATO.

Operai, senza il nostro appoggio sono solo sindacalisti di cartapesta tenuti in piedi dal padrone fiat per lucrarci alle spalle e non lavorare. È arrivato il momento di tenere a distanza questi opportunisti che ci svendono alla fiat continuamente. Invitiamo i delegati fiom e si-cobas a prendere posizione con noi, non si tace di fronte a queste manovre per contenere le lotte degli operai, diamo sempre più forza al GRUPPO DI OPERAI FIAT CNH MODENA, che stanno lottando contro lo sfruttamento intensivo.
OPERAI nessuno scambio e fuori dai giochi di potere, imponiamo con la lotta migliori condizioni di lavoro e di salario, e non chiediamo l’elemosina a chi ci sfrutta come fismic-uil…

Per questo dichiariamo sciopero degli straordinari per sabato 22 e 29 giugno.

GRUPPO DI OPERAI FIAT CNH e Unione Sindacale Italiana Sez. Modena
MODENA 21 GIUGNO 2013

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: