Skip to content

Solidarietà agli operai CNH di Modena

luglio 5, 2013

Alla CNH di Modena il modello Marchionne avanza. L’azione di repressione di ogni dissenso iniziata due anni fa con il licenziamento (già giudicato illegittimo dal tribunale di Modena) dell’operaio Francesco, continua la sua inesorabile marcia. Prima Gianluca, poi Giuseppe sono stati accompagnati ai cancelli e licenziati solo perché non allineati alle nuove disposizioni della dirigenza FIAT.

sol

Eliminazione fisica degli operai più combattivi, soppressione di ogni attività sindacale in fabbrica, spostamenti continui di turni e di reparti per tutti coloro i quali esprimono solidarietà agli operai licenziati, turni massacranti per tutti ed un clima irrespirabile: questa è “fabbrica Italia”.

Gli operai a Modena, però, hanno detto basta e conducono quotidianamente – dentro e fuori i cancelli – la loro lotta. Partito in sordina, sempre osteggiato dal sindacato dei padroni (Cgil, Cisl, Uil) lo sciopero dei sabati lavorativi ha raccolto sempre più adesioni.
La lotta degli operai licenziati alla CNH allora non solo continua ma allarga il suo fronte e la sua influenza; ma lottare ha un suo costo ed è per questo che gli operai della CNH hanno istituito una propria cassa di resistenza.

usi ait logo 2[1]

Il Circolo Iqbal Masih appoggia gli operai licenziati ed organizza una serata di solidarietà per raccogliere fondi utili a sostenere la loro Cassa di resistenza.

SABATO 6 LUGLIO 2013; DALLE 18 DIBATTITO – ORE 20 CENA – ORE 22 SPETTACOLO – ORE 23 CONCERTI presso ilcircolo iqbal masih BOLOGNA VIA DEI LAPIDARI 13 L

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: