Skip to content

Dopo Mao … Junio!

luglio 24, 2013

Ovvero dopo Espero … Perseo.

Nato nel 2005 a beneficio dei dipendenti del comparto scuola i fondi pensione integrativi” fanno un ulteriore salto di qualità con l’esordio del Fondo “Perseo” destinato ai lavoratori pubblici impiegati nelle Regioni e nelle autonomie locali. Una vera e propria “pacchia” per i sindacati “padronali” come esplicita chiaramente il volantino distribuito in questi giorni a cura dell’USI Sanità Toscana.

perseo


PERCHÉ LA CGIL È COSÌ ATTIVA NELLA PROMOZIONE DEL FONDO PERSEO?

Il debutto del Fondo Perseo per i lavoratori delle Regioni, autonomie locali e sanità, va a completare con Espero (scuola) e Sirio (Pubblica Amministrazione) il quadro dei fondi dedicati al personale del Pubblico Impiego.
Da quando è stato attivato il Fondo i sindacati sono stati attivi nel promuoverlo, in particolare la CGIL che dopo aver organizzato addirittura assemblee, ora ha messo a disposizione, come farebbe qualsiasi agenzia assicurativa, la sua sede, su appuntamento, per incentivare delle adesioni al momento ancora limitate.

BUSINESS IS BUSINESS …

Non è un caso che i sindacati che nel 1995 appoggiarono la controriforma del sistema previdenziale, che ha determinato un calo sostanziale dell’assegno pensionistico, oggi si facciano promotori dei fondi di pensione integrativa, sono infatti loro stessi stessi, insieme all’amministrazione, che li andranno a gestire.
Un affare d’oro che pagano i lavoratori attraverso una quota della loro retribuzione e la cessione al fondo della propria liquidazione.

usi ait logo 2[1]

Così la casta sindacale potrà collocare i propri uomini d’apparato nei vari consigli di amministrazione e cogestire gli investimenti che questi, attraverso Società di Investimento Mobiliare, effettueranno sul mercato finanziario.
Per i lavoratori nessuna tutela: in passato ci sono già stati casi di fallimento di fondi pensione non solo negli USA, ma anche in Italia (Cassa IBI, Comit, il Carlo Felice di Genova…) senza che esistano garanzie e/o risarcimenti per gli aderenti.

NON È UN SERVIZIO AI LAVORATORI MA È UN AFFARE PER IL SINDACATO

È bene che si sappia poi che, considerate le variabili possibili, calcoli sugli esiti dei versamenti al fondo sono solo virtuali e non reali. Lo sviluppo copre lunghi periodi a volte di svariati decenni, considerato che, a differenza del TFR che ha una rivalutazione fissa, nessuno è in grado di prevedere gli effetti della evoluzione del mercato finanziario, in particolare del pacchetto di titoli di investimento acquistati dal fondo, tutto può accadere, incertezza alla quale si aggiunge il costo del fondo stesso. Aldilà di quello che raccontano non ci sono dunque certezze sull’ammontare effettivo dell’assegno integrativo.

Peraltro ci sono problemi sulla reversibilità e anche sull’eventuale riscatto, ad esempio, essendo un fondo di categoria, anche solo cambiando lavoro e dovendo cambiare fondo, una parte di quanto accumulato sarebbe persa per il lavoratore.

MA CHE SINDACATO È QUESTO?

Con i problemi che ci sono: cancellazione del contratto nazionale, salari sempre più miseri, condizioni di lavoro allucinanti, autoritarismo, cancellazione progressiva di ogni tutela, … possibile che l’unica preoccupazione per la Cgil sia il rafforzamento del Fondo Perseo?
La prossima volta cosa ci venderanno? Pentole? I numeri del superenalotto? Gite miracolose a Lourdes? Prodotti per la dieta? Lassativi?

usi ait logo 2[1]

MA CI SERVONO SINDACATI IMBONITORI?
DICIAMO NO ALLA TRUFFA DEI FONDI PENSIONE, RICORDA CHE SE ADERISCI NON PUOI PIÙ TORNARE INDIETRO

19-07-2013

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: