Skip to content

OM carrelli elevatori: la lotta non va in vacanza!

agosto 14, 2013

Dopo il “blitz” notturno dell’8/9 agosto nel quale la proprietà è riuscita (aggirando il presidio) a portar via parte degli ultimi prodotti realizzati presso lo stabilimento barese i lavoratori dell’OM Carrelli Elevatori di Modugno (Bari) trascorreranno il Ferragosto con le mogli e i figli davanti ai cancelli della fabbrica.

om20bari

Accampati da mesi – giorno e notte – davanti allo stabilimento per far sì che venga loro garantito un futuro occupazionale dopo che la Kion, proprietaria tedesca, ha denunciato lo stato di crisi due anni fa e ha poi fermato la produzione mostrandosi – contestualmente – poco disponibile alla trattativa dal momento che ha ritirato la disponibilità a lasciar entrare nello stabilimento eventuali investitori. La pretesa “padronale” – prendere o lasciare – è una sola: delocalizzazione.
om
Da qui l’irrigidimento dei lavoratori che – non accontentandosi della proroga della cassa integrazione “strappata” dai sindacati “padronali” – vedono nella salvaguardia dei prodotti finiti – ancora presenti in fabbrica – l’unica “arma” rimasta a disposizione.

om1

Nello stabilimento, infatti, nonostante il già citato “blitz” ci sono ancora 250 carrelli elevatori prodotti dagli operai ed altri materiali per un valore di, circa, 18 milioni di euro. Fallite le trattative per la cessione dello stabilimento agli inglesi della Frazer Nash, la Kion sta ripetutamente tentando di portar via la “refurtiva” con i camion scortati dalla polizia ma gli operai, finora, si sono sempre opposti efficacemente impedendo – di fatto – questo tipo di operazione che toglierebbe loro ogni residua speranza di vittoria.
L’USI Puglia è, idealmente, al loro fianco.

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: