Skip to content

L’inarrestabile caduta del “niki” narrante …

novembre 15, 2013

Per tutti coloro che ancora credono nella sinistra istituzionale e che ancora si illude che qualche politico o sindacalista possa fare gli interessi della gente comune che viene sfruttata dal capitale: chi assurge a ruoli di potere, SOLO PER QUESTO FATTO, non può più rappresentare gli interessi e le rivendicazioni della classe subalterna, perché in tutto e per tutto appartiene a quella degli sfruttatori assassini e prevaricatori, ha assunto la loro prospettiva, ne condivide i privilegi, ha “capito ciò che conta” nella vita e, soprattutto “chi” conta, ne è divenuto il vergognoso e disgustoso servo dal volto disumano, uno strumento, per quanto esibisca indipendenza di pensiero, è un vile carnefice!

Anton Petrov

vend

640x334-vendola

Clicca qui per ascoltare l’audio di una telefonata tra il “compagno” Vendola e Girolamo Archinà che ha suscitato lo sfogo di Anton Petrov pubblicato in incipit.

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: