Skip to content

Solidarietà ai lavoratori dell’Ospedale San Carlo di Milano

dicembre 7, 2013

Siamo preoccupati per la sentenza che ha colpito i nostri compagni della sezione sindacale del Collettivo Lavoratori Ospedalieri (CLO – USI sanità) dell’ospedale San Carlo di Milano.

Sono anni che la nostra sezione sindacale denuncia la “mala-sanità” di cui si è resa responsabile la dirigenza aziendale dell’ospedale in cui lavorano. Come risposta hanno ricevuto numerose denuncie legali. Per sei volte i nostri compagni sono stati sottoposti a processi “penali”, ma ne sono usciti sempre indenni perché hanno dimostrato la validità delle loro accuse.

L’ultimo processo, questa volta “civile”, è terminato con sentenza del 21 novembre 2013, con una pesante condanna al risarcimento di 12 mila euro. Il giudice, invece di affrontare le accuse della “mala-sanità” riportate nel comunicato della nostra sezione sindacale interna, ha ritenuto offensivo il Titolo del comunicato che alludeva, nei confronti di due dirigenti dell’ospedale, alla “Banda Bassotti” che nel comico linguaggio dei fumetti li dipinge come simpatici ladruncoli.

Sicuramente questa arbitraria interpretazione, ritenuta offensiva, penalizza la nostra sezione sindacale del San Carlo ad un peso eccessivo da sopportare.

paolaccioexpress7

Fra l’altro, proprio in questo periodo, a dimostrazione che le accuse della nostra sezione erano reali, il Governo Regionale della Lombardia sta decidendo l’abbattimento di parte degli edifici dell’ospedale San Carlo, come conseguenza della mancata manutenzione da parte dei dirigenti aziendali, sta mettendo a rischio la struttura ospedaliera.

E’ aperta una sottoscrizione di solidarietà che rivolgiamo anche a tutte le sezioni dell’AIT, per affrontare i costi di tale sentenza e per consentire un ricorso in appello, soprattutto per portare avanti una campagna contro certe sentenze di “ingiustizia sociale”, che impediscono il diritto all’informazione, anche nel linguaggio della satira, e impediscono la stessa azione sindacale.


Il Segretario Nazionale dell’USI – AIT Enrico Moroni

Chi volesse può fin da ora versare un contributo sul CONTO CORRENTE 46004 presso la Banca Popolare di Milano ag.5, intestato a USIS ( Unione Sindacale Italiana Sanità)
CODICE IBAN: IT22 Y 05584 01605 000000046004 specificando nella causale Sentenza San Carlo.

Il Paolaccio n. 7

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: