Skip to content

Benedetto vive!

novembre 30, 2014

Benedetto vive nella memoria di chi lo ha conosciuto e di coloro i quali – in una grigia mattina di novembre – hanno praticato #azionediretta #antifascista in aperta e netta contrapposizione con chi – come il PCI nazionale e la FGCI locale presieduta dal futuro Segretario di Rifondazione Comunista: Franco Giordano – hanno scelto di stare con le forze “dell’arco parlamentare” che, al suo interno, comprendeva anche l’MSI che, a parole, si intendeva mettere “fuori legge”. Nessuna “memoria condivisa” con coloro i quali – praticando l’arte del trasformismo politico – hanno scelto – oggi come allora – di schierarsi con “le istituzioni” contro le legittime aspirazioni di ampi strati sociali (soprattutto giovanili) di cui la federazione giovanile comunista era solo una – ed ultraminoritaria – componente.

Ora e sempre antifascisti!

USI-AIT Puglia

Annunci

From → Memoria storica

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: