Skip to content

Flash mob al San Carlo di Milano

dicembre 21, 2014

Cari compagni,
Si è tenuta oggi (19 dicembre) al S. Carlo l’iniziativa di protesta per far aprire
la nuova pediatria di cui all’oggetto. Saremo presenti alla trasmissione “la gabbia” in onda domenica sera su la 7 a partire dalle 21,10. L’incaricato.

Polo pediatrico?

Non solo correnti Artiche che penetrano dagli infissi oramai obsoleti del vecchio reparto di pediatria posto al 2° piano sez. D della struttura del mono blocco… La situazione del reparto è diventata oramai DRAMMATICA ed INSOSTENIBILE
I rischi potenziali per i piccoli ospiti ed operatori del reparto sono quotidiani.
Derivazioni elettriche scoperchiate ad altezza “bimbo che gioca a terra”, pareti scrostate, infiltrazioni non solo ben visibili sulle pareti ma anche nelle prese elettriche,spigoli ed angoli in agguato ovunque, tapparelle e finestre rotte o bloccate, bagni e docce insufficienti e i pochi sono disastrati, fasciatoi per i più piccoli tenuti insieme con il nastro adesivo, impianti di illuminazione improvvisati, spazi insufficienti per accogliere i piccoli degenti e i parenti. Potrebbe bastare per INDIGNARE chiunque,ma purtroppo…..
Non solo il vecchio reparto di degenza si trova in una situazione NON PIU’ ACCETTABILE ULTERIORMENTE
Anche il pronto soccorso pediatrico situato nella palazzina del DEA, è fonte di disagio e di rischi.
Lo “denunciano” in una lettera dell’ ottobre 2014 gli operatori che, turno dopo turno, affrontano e subiscono le quotidiane “sofferenze”…

pediatria

A volte però la REALTA’ è peggio dell ’IMMAGINAZIONE. Infatti, era il Luglio 2009 quando la Direzione strategica del San Carlo, capitanata dal dott. Mobilia annunciava con grande enfasi e non solo attraverso il giornalino aziendale News Letters ma con mostre ed interviste, il progetto di un nuovo reparto di Pediatria, creando grosse aspettative sia per l’utenza che per gli operatori.. (retro FOTO 1)
Il cantiere per la realizzazione della nuova struttura collocata al 2° piano settore A ha avuto inizio nel gennaio 2010 e prevedeva una durata lavori pari a 420 gg. (retro FOTO 2)
Il valore iniziale della gara era di 3.146.363,31 euro aggiudicati alla ditta che ha proposto lo sconto maggiore pari al 34% sul valore iniziale aggiudicata quindi per 2.059.886,73 Euro più IVA.
I lavori non procedono assolutamente come era stato previsto, e a più riprese vengono interrotti con nuove varianti.

pediatr

Nel Dicembre 2010 la prima variante di 309.000 euro per lo spostamento delle linee dei gas medicali, nel Marzo 2012 a seguito di accertamenti nel cantiere della nuova struttura da parte dell’ASL viene deliberata la bonifica di 20 tratti di tubazione coibentata con amianto, nel giugno 2013 dopo circa 880gg dall’inizio del cantiere la situazione del reparto è ancora in questo stato ( rertro FOTO 3 ) e gli operai più volte hanno svolto interventi urgenti per limitare perdite e infiltrazioni. Ma non c’è un limite…
Come se tutto questo non bastasse, increduli leggiamo le dichiarazioni del Primario e Direttore del dipartimento che dichiara nell’ ottobre 2013 su il Giornale.it: …Lo stesso ospedale San Carlo Borromeo di Milano, che disporrà camere singole tutte con bagno, con spazi per i familiari, in attesa della certificazione sta sviluppando i propri servizi specialistici ed ha in progetto di aumentare le camere dove sia possibile garantire una assistenza subintensiva pediatrica. Si sta inoltre concludendo il percorso di formazione per i certificatori, per avere entro novembre almeno le prime sei certificazioni equamente distribuiti nelle varie regioni.
«Per ottenere la certificazione curare non basta. È necessario
– precisa Podesta – prendersi cura di un bambino o di un adolescente che affronta l’ambiente sconosciuto, la malattia, il distacco dai propri punti di riferimento. L’ambiente ospedaliero deve essere alla loro altezza, nel rispetto dei diritti, tenendo conto dei bisogni affettivi, emotivi, culturali».
Il CLO-USIS non può tacere, non è possibile avere investito milioni di euro pubblici per creare un nuovo reparto e tenerlo chiuso. Non e più possibile assistere a questo scempio, o meglio a questa presa per il culo…
Cosa ci nascondete?? Anche nel News letter di 2013 brindavate per una donazione di 132.897,36 euro per comprare la “mobilia” per il reparto di pediatria e ne annunciavate l’imminente apertura??…. A che punto siamo??

Possibile che la vostra “”Coscienza??””Avidità??””Fame??””Potere??””Ingenuità??”” o chissà cos’altro non si placchi neanche di fronte ai bambini???? APRITE IMMEDIATAMENTE IL REPARTO NUOVO
Per questo motivo il CLO-USIS ha avviato le procedure per ottenere al più presto un sopralluogo sia al vecchio che al nuovo reparto di Pediatria da parte degli RLS e SSPP aziendali, abbiamo avviato le procedure per richiedere un intervento da parte dell’assessore alla Salute della Regione Lombardia dott. Mantovani e alla ASL di competenza affinchè venga immediatamente aperto il nuovo reparto e che vengano individuati i responsabili di tutto questo ritardo. Inoltre pensando anche che i progetti futuri per la nostra azienda prevedono lavori di ristrutturazione giganteschi, con questa tempistica fanno pensare solo ad una chiusura e questo ci preoccupa….
Stiamo denunciando in assemblee pubbliche e coordinamenti sindacali questa irreale situazione. Se non vuoi essere anche te complice di tanta “MONNEZZA” INDIGNATI CON NOI DOPO 1810 GIORNI
Venerdì 19 dicembre Flash mob ore 16 ritrovo in atrio! Ultima iniziativa 18,10. NON FARE LO STRUZZO!

Sono passati 1810 giorni: cosa aspettate ad aprire il nuovo reparto di pediatria?

CLO-USIS San Carlo – Milano

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: