Skip to content

PRIMO MAGGIO A Parma

maggio 3, 2015

Anche quest’anno, come avviene ormai dal 2008, l’USI-AIT di Parma ha organizzato il primo maggio.

p1

Quest’anno hanno aderito, oltre al gruppo Anarchico A.Cieri-FAI, il PCL di Parma, Azione Proletaria, Mercantiniera, Rete Diritti in Casa, Sovescio, CUB.

La partecipazione è stata un po’ inferiore agli ultimi anni, complici sia alcune tensioni scaturite in seno al “movimento” locale che evidentemente qualche strascico l’hanno lasciato (dovute al fatto che a Parma l’attivismo consapevole dei libertari ha dato fastidio a qualcuno) sia, soprattutto, la concomitante manifestazione no expo a Milano. In diversi da Parma hanno infatti raggiunto la manifestazione nazionale ipermediatizzata.

p6

Noi al nostro interno ne abbiamo parlato, e alla fine abbiamo ritenuto che fosse più importante dare continuità al nostro percorso che dura da anni e che ci vede protagonisti nella nostra città, che andare a fare numero altrove.

p5

Il tema no expo, però, ritenendolo importante, è stato quello caratterizzante la giornata: e infatti durante il percorso, scandito dalla musica del dj Luca Skawalker, ci sono state alcune azioni sull’argomento, come piantare viti di lambrusco sotto il monumento che commemora le Barricate Antifasciste del 1922, o seminare qua e là piante per abbellire la vetrina cittadina.

Davanti alla Confindustria abbiamo ricordato il prossimo sciopero politico cittadino del 15 maggio, iniziativa che riteniamo assuma una valenza prioritaria e che ci piacerebbe fosse ripresa altrove. Quest’anno il comizio, apprezzatissimo, è stato fatto da Gianfranco Careri dell’USI Marche, che ha ricordato efficacemente cosa ci caratterizza: azione diretta, autogestione, anarcosindacalismo.

p2

Ha partecipato anche Savino Paparella, l’attore del bellissimo spettacolo su Antonio Cieri, “al Forester“, che davanti alla lapide che ricorda l’anarchico morto in Spagna, ha letto un suo personale ed emozionante contributo.
Poi, festa al Parco Pellegrini fino a sera, tra fiumi di birra e cibo genuino preparato dai Mercantinieri, il sempre bellissimo Coro dei Malfattori e la musica dei vari dj di AP.

E’ stata una nuova, bellissima ed intensa giornata.

MAX

p3

p4

Annunci

From → anarcosindalismo

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: