Skip to content

Reggio Emilia: Parliamo di educazione libertaria

maggio 19, 2015

NUOVO CICLO DI INCONTRI SULLA PEDAGOGIA LIBERTARIA A REGGIO EMILIA

dal 23 maggio al 26 giugno 2015

Dalla parte dei bambini:

Costruire una società diversa partendo dalla scuola

Il calendario:

Sabato 23 maggio 2015 ore 17

“L’educazione per l’emancipazione sociale: le origini della pedagogia libertaria fra Francia e Svizzera” con Federico Ferretti, ricercatore presso l’Università di Ginevra e autore di diversi articoli e volumi su geografia storica e pedagogia libertaria.

Sabato 6 giugno 2015 ore 17

Educazione incidentale. La filosofia di un incontro non adulto centrico” con Giulio Spiazzi, co-fondatore e accompagnatore delle realtà educative libertarie Kiskanu, Kether, e della Rete Educazione lIbertaria.

Sabato 20 giugno 2015 ore 17

Passaparola: un esempio di autogestione” con alcuni insegnanti e studenti della scuola libera e autogestita d’italiano per stranieri di Reggio Emilia.

pedagog_A4_web

Al termine di ogni incontro sono previste cene di autofinanziamento. Il ricavato della cena del 20 giugno andrà a sostegno della scuola Passaparola.

Il primo luogo in cui si formano le persone è l’ambiente scolastico con le sue dinamiche di rapporti, scambi e regole di convivenza.

L’istruzione è un fondamentale strumento di indottrinamento e plagio del corpo sociale a piacimento di chi detiene il potere. Non è un caso che la scuola, i libri di testo, i professori, siano sempre fra i primi oggetti di attenzione nelle dittature; non a caso sulla riforma della scuola pubblica si affannano governi su governi senza mai andare al nocciolo della questione, senza nemmeno individuare un percorso pedagogico a cui fare riferimento che vada oltre l’approccio nozionistico e aziendale.

E’ così che anche a Reggio Emilia si è sentita l’esigenza di dare vita ad un Gruppo di Pedagogia Libertaria – nato a fine 2013 – per iniziare a ragionare sulla scuola che vorremmo, sugli strumenti di cui dotare gli studenti per vivere nel mondo e non solo nel mercato.

Per fare questo si è deciso di operare su due livelli paralleli: uno di informazione, approfondimento e condivisione; l’altro di spazi bimbi allestiti durante iniziative pubbliche.

Con piacere abbiamo scoperto che l’interesse per questo tema/approccio è condiviso da molti. Il primo ciclo di incontri infatti, organizzato presso il Circolo anarchico di Reggio Emilia lo scorso autunno ha visto grande partecipazione.

Dal 23 maggio al 20 giugno 2015 così, il Gruppo Pedagogia Libertaria di Reggio Emilia, ha organizzato un nuovo ciclo di incontri. Questa volta si studierà la forma che ha assunto, in che contesto e con quali modalità, l’esperienza delle realtà educative libertarie in Francia e Svizzera attraverso le parole di Federico Ferretti.

Si approfondirà l’aspetto non adulto-centrico (tratto caratterizzante della pedagogia libertaria) con Giulio Spiazzi.

Infine ci si confronterà con una realtà libera, nata e gestita dal basso come Passaparola, la scuola di italiano per stranieri di Reggio Emilia.

Appuntamento fuori calendario – ma che per il Gruppo reggiano idealmente conclude il nuovo ciclo di incontri – si svolgerà il 28 giugno mattina alle Cucine del Popolo di Massenzatico (RE) all’interno della festa di “A-Rivista anarchica”. Per l’occasione interverranno sul tema della pedagogia Francesco Codello e Gabriella Prati.

Il Gruppo sarà presente alla due giorni di iniziative e dibattiti con uno spazio bimbi, ovviamente libertario.

Gli incontri si terranno presso il Circolo Berneri di via Don Minzoni 1/d a Reggio Emilia

Per info: pedagogialibertaria_re@autistici.org

www.gruppopedagogialibertariare.wordpress.com

Gruppo pedagogia libertaria reggio Emilia

Annunci

From → Appuntamenti

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: