Skip to content

Riciclando …

luglio 26, 2015

Vi trasmettiamo la cronaca della due giorni di Riciclando, un incontro di lavoro creativo e di riciclo, riservato soltanto ai bambini che si è tenuto al Circolo Ricreativo Operaio di Riomagno (Seravezza). La cronaca è stata scritta da Cinzia Stagliano che di questo evento è stata l’animatrice. Noi come USI-AIT ci siamo limitati a un piccolo contributo in denaro. La cosa importante a nostro avviso è stata la capacità di autoorganizzazione che molti genitori hanno mostrata. E’ la riprova, senza voler enfatizzare, che l’autogestione e l’autoorganizzazione funzionano. Più di venti bambini hanno partecipato a questo evento e, credetemi per un paesino di appena 2000 abitanti non è poco. La riflessione finale è che esistono energie che vanno liberate e forse è questo ciò che ci aspetta.

Sezione USI-AIT di Lucca

insegnanti

Il 17 e 18 Luglio a Riomagno si è tenuto l’evento per bambini sul baratto e laboratorio artistico sul riciclo. Le mamme e i babbi del paese si sono offerti volontari nell’organizzare l’evento e il cibo per i giovani artisti.

Ammetto che all’inizio eravamo veramente scoraggiati poiché sembravano voler partecipare solo i soliti bambini ed erano veramente pochi.

Le mamme dal loro conto avevano bisogno di prenotazioni per sapere quanto cucinare e io presa un po’ dallo sgomento ho cercato di rassicurarle dicendoli di trovare come cena qualcosa da fare al momento e che non andasse a male, sicuramente molti bimbi si sarebbero aggiunti la sera stessa.

Abbiamo deciso così per hot dog e patatine la prima sera e pizza la seconda, la terza sera dove doveva esserci anche un apericena per adulti è stata eliminata dal programma per alleggerire lo sconforto e la fatica dei volontari.

La cena per i piccoli con bibita allegata veniva solo 5,00 euro per recuperare le spese e avere un minimo di fondo cassa per nuovi progetti.

La serata iniziava esponendo le cose da barattare e poi con il recuperare oggetti di casa ormai vecchi e in disuso per rielaborali in laboratorio,poi cena e baratto.

Il venerdì, come mi ero immaginata è venuta più gente di quella prevista e molti bambini erano senza cose da barattare o da decorare; è così nata una ricerca stimolante per tutto il paese di vecchi vasi di plastica da serra e cassette di frutta.

Dai vasi rifoderati con spago e conchiglie sono nati dei bellissimi portafiori e dalle cassette dei seggiolini per sedersi e dei portariviste. La prima sera ho contato venti bimbi al laboratorio!!!!
Il sabato è stato un vero caos, tra bambini piccoli accompagnati nel percorso da genitori ed adulti erano più di trenta i piccoli intorno al banco, tanto che molte mamme si sono infilate il grembiule e mi hanno aiutato.

I più grandi aiutavano i piccoli ,le mamme i più grandi. Persone del sindacato hanno portato focacce da mangiare poi con la nutella, altri indumenti addirittura con cartellino da barattare.
Molti genitori si sono fermati a cena da noi e in tarda serata è stato veramente bellissimo vedere i bambini giocare e scambiarsi le cose davanti alla chiesa, con i genitori che chiaccheravano ai tavoli in pina pace.

E’ STATO BELLISSIMO!!!! GRAZIE A TUTTI!!!!!

Cinzia Stagliano

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: